mercoledì 8 luglio 2015

Non arrenderti mai, resisti. R.E.M.- Everybody urst.

 

Il brano fa parte  dell’album “ Automatic for the people” pubblicato nel 1992, “Everybody urst” diventa nel corso degli anni, una delle canzoni simbolo del gruppo statunitense dei R.E.M.

Il testo all’apparenza semplice, è un messaggio di speranza, una “trasmissione” di coraggio a chi si sente deluso dalla vita, a chi trova quasi impossibile affrontare il presente, a chi ad un certo punto decide di farla finita.

Il messaggio è chiaro, con l’aiuto delle persone care, i famigliari e gli amici, si può uscire dal tunnel delle difficoltà quotidiane.


Questo inno contro l’arrendevolezza del suicidio o più semplicemente un riconoscimento prezioso alla solidarietà, trova il suo apice, prima con “non sei solo” ma soprattutto con la insistita frase che troviamo durante tutto il brano ma sottolineata nel finale “Hold on” (resiti) un’emozionante crescendo dove le chitarre sono affiancate da un accompagnamento d’archi.








4 commenti:

  1. Non seguo molto le canzoni non italiane, ma questa vedo che le parole sono molto benne!!!
    Ciao e buona notte caro Romualdo.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Tomaso, la musica non ha nazionalità, naturalmente i testi nella nostra lingua sono più immediati, in Italia e all'estero si scoprono canzoni incredibili, a volte spicca il testo a volte la melodia, spesso entrambe e in quel caso c'è il capolavoro.
      Buona giornata.

      Elimina
  2. Amo i r.e.m. quindi di conseguenza adoro il tuo post!
    Ciao Romualdoooo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia, sono sempre aiutato da opere (artistiche o musicali) che rendono più facile il mio lavoro.
      Grazie per i complimenti.
      Un grande abbraccio, a presto.

      Elimina