martedì 5 luglio 2022

[ Pillole ] ... il passato è un'ipotesi

“Si ignora tutto dell’arte. Gli effetti determinano la causa. Coloro che scrivono la storia appoggiandosi al passato non sanno che questo passato è solo un’ipotesi.

L’origine del cubismo? Io stesso non l’ho poi cosi bene scoperta.

Era una preoccupazione di ricerca spaziale, come i papier collés erano una introduzione del colore al di fuori delle forme”.

Georges Braque

George Braque - Port en Normandie, 1909
Olio su tela, cm 81 x 80
Art Institude of Chicago


6 commenti:

  1. Credo sia un flusso, e fermare una singola immagine, una singola idea di un flusso non può che essere riduttivo.
    Credo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alberto, esatto è un continuo fluire, peccato che il pensiero "artistico" dei più sia ancorato al passato, non riusciamo ad uscire da un fosso ideologico scavato dalla chiusura mentale che sembra essere il simbolo della contemporaneità.
      Grazie, buona giornata.

      Elimina
  2. Una ricerca spaziale è indefinita per definizione. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franco, dovrebbe essere cosi ma sembra che la direzione sia tutt'altra, se Braque, un secolo fa, denunciava questo limite cosa dovremmo pensare oggi, nulla è cambiato anzi, all'inizio del secolo scorso c'era qualcuno che proiettava il proprio pensiero in avanti, ora, nell'era del "so tutto pur non sapendo niente", anche il recente passato è deriso, la mancanza di conoscenza ci porta ad un nulla imperante.
      Grazie, buona giornata.

      Elimina
  3. Bellissima questa tua pillola di nuova nozione per me.
    Conosco Braque ma ignoro così tanto di tutto... a volte leggo cose che dovrei conoscere ed invece... o forse semplicemente dimentico e quindi imparo dii nuovo leggendo te e tutti coloro che scrivono e parlano di arte e di tutto il resto.
    Come sempre grazie Romualdo. Buona serata, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia, finché avremo il desiderio di scoprire cosa si nasconde oltre il nostro orizzonte ci imbatteremo sempre in qualcosa che non conoscevamo, triste sarà quel giorno in cui smetteremo di meravigliarci.
      Gli spunti che possiamo ricavare da una semplice (che semplice non è mai) frase ci permettono di ampliare il nostro "pensiero", una visione sempre più aperta è il viatico per una vita di qualità.
      Grazie a te, buona serata.

      Elimina

Se vi va di lasciare un commento siete i benvenuti, i commenti contenenti link esterni non verranno pubblicati