giovedì 20 luglio 2017

Lieve atmosfera spirituale, Dante Gabriel Rossetti.


Autore:   Dante Gabriel Rossetti
(Londra, 1828 - Birchington, 1882)
 
Titolo dell’opera: Ecce Ancilla Domini ( Annunciazione) – 1849-50
 
Tecnica: Olio su tela
 
Dimensioni: 72 cm x 41 cm
 
Ubicazione attuale:  Tate Gallery, Londra.





Il titolo riprende la frase che Maria rivolge all’arcangelo Gabriele in segno di assoluta disponibilità ad aderire al disegno divino.

Rossetti, pur ispirato dalle opere rinascimentali con il medesimo soggetto, propone una visione moderna che si distingue dai canoni del tempo.

L’angelo si presenta in forma umana e indossa una veste completamente bianca la stessa veste indossata dalla Vergine quasi a sancire una parità di ruoli tra la giovane donna ed il messaggero di Dio.

L’arcangelo porta con se un giglio, simbolo di purezza e lo dona a Maria che, seduta sul piccolo giaciglio, si ritrae visibilmente spaventata dall’improvvisa apparizione.

La quasi totale predominanza del bianco viene interrotta dal giallo dorato delle aureole che incorniciano i volti dei protagonisti e dalle piccole fiamme scaturite dai piedi dell’angelo a sottolinearne la provenienza soprannaturale.

La stola rossa, il telo azzurro, aggiunti alla presenza della colomba simbolo dello spirito santo, confermano la precisa collocazione simbolica di tutti gli oggetti presenti nel dipinto, unica via di fuga è data dall’apertura sullo sfondo che diminuisce, anche solo parzialmente, il senso di claustrofobica pressione.

Come modelli per questa scena Rossetti ha usufruito della collaborazione del fratello William Michael per l’angelo e della sorella Christina per La Vergine.

 

6 commenti:

  1. Caro Romualdo, tutte le opere non invecchiano e non svaniscono mai!!!
    Ciao e buona serata, con un abbraccio forte e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, hai ragione, le opere d'arte mantengono negli anni la loro forza e la trasmettono senza sosta ad ogni generazione.
      Buona serata a te, un abbraccio.

      Elimina
  2. Molto interessante...
    Ciao Romualdo buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia, un'interpretazione più intima, abituati alla classica "costruzione" dell'annunciazione in questo dipinto troviamo una spiegazione più "umanizzata" che ci avvicina al concetto di armonia tra l'umanità stessa ed il divino.
      Buon fine settimana a te, a presto.

      Elimina
  3. Stupenda opera ! vi si coglie subito l'importanza cosmica del momento: grazie per questa condivisione e buona domenica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, è proprio il realismo delle emozioni che rende quest'opera meravigliosa.
      Grazie a te per aver partecipato con il tuo punto di vista.
      Buona serata.

      Elimina