martedì 31 maggio 2016

L'invasione "colorata", Cheone (Cosimo Caiffa)


Lo street arter italiano Cosimo Caiffa, conosciuto con il nome di Cheone, ha creato interessanti e divertenti murales che si possono osservare per le strade di Milano.

Cheone ha al suo attivo numerosi dipinti murali, molti dei quali autentiche opere d’arte.

Nelle immagini che seguono voglio mostrarvi i grandi murales che interagiscono con il paesaggio cittadino e con i passanti, eseguiti con estremo realismo invadono la strada impossessandosi della stessa e dando l’impressione di cercare il contatto con chi si trova a passare da quelle parti.

Dalla figura da “cartoon” che rovescia il colore, alla ragazza che con una cannuccia cerca di recuperare una non identificata bevanda rovesciata sotto il marciapiede. Situazioni divertenti e paradossali eseguite in modo impeccabile.

Nel murales che vede l’uomo scrivere sul selciato notiamo ai quattro angoli dell’opera la firma di Cheone, forse un modo di dirci che il protagonista del dipinto è l’autoritratto dell’artista stesso.






 

 

6 commenti:

  1. Wow! Che splendore di immagini. Questi ragazzi sono un portento!
    Si nota che mi piacciono tanto? Ahahahahah...
    Abbraccio grande e buona serata Romualdo, ciaooooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia, non avevo mai notato questa tua passione per la street art, come in qualsiasi altra "tecnica" artistica i murales ci propongono grandi "pittori" che trasformano le strade delle nostre città (spesso deprimenti) in favolosi musei all'aria aperta.
      Grazie, un abbraccio a te e buona giornata.

      Elimina
  2. Originali, simmpatici, divertentissimi questi murales di Cheone! Sono vere e proprie opere d'arte. Complimenti Romualdo, perchè sai passare con molta disinvoltura da un genere all'altro, e non finisci mai di stupire.
    Salutoni G.Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gian Piera, trovo interessante e stimolante passare da un genere artistico all'altro, il mondo dell'arte è vastissimo e l'esplorazione non finisce mai e quando meno te l'aspetti scopri nuovi "tesori" che ti lasciano senza parole.
      Anche nei dipinti di strada (o forse proprio nella strada) possiamo trovare le emozioni più genuine.
      Grazie, sei sempre gentilissima.
      Ti auguro una buona serata e a presto "risentirci".

      Elimina
  3. Bellissime opere. I murales sono una delle massime espressioni dell'arte contemporanea. Ne ho potuti apprezzare molti visitando le numerose pagine in rete, e molti eseguiti anche da artisti poco noti in giro per l'Italia: non poteva mancare una tua selezione e questa la trovo molto interessante! Ciao, buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, forse non ancora apprezzati per quello che è il loro effettivo valore artistico ma i "dipinti" di strada trasmettono in modo più diretto l'anima dell'arte, forse perché più disponibili di altre forme artistiche chiuse in musei o inaccessibili perché parte di collezioni private.
      Grazie per il continuo incoraggiamento, buona serata.

      Elimina