lunedì 3 febbraio 2014

Camille Pissarro



Pittore francese tra i padri dell'impressionismo.
Nasce a Charlotte Amalie ( Isole Vergini ) il 10 luglio 1830. Scappato di casa molto giovane, con i primi disegni si paga il viaggio per Parigi dove nel 1859 conosce Monet, poco dopo diviene amico di altri artisti più o meno famosi tra cui Cezanne e Guillaumin. Considerato da tutti gli impressionisti l'anima e il collante dell'intero gruppo grazie al suo carattere bonario e aperto a tutti i giovani desiderosi di confrontarsi con la pittura lo ha portato a scoprire tanti talenti tra i quali il genio di Van Gogh. Si spegne nella capitale Francese il 13 novembre del 1903 all'età di73 anni.


 
A seguire voglio proporre alcune opere.
Boulevard Montmartre, primavera
 

Castagni a Louveciennes
Entrata del villaggio di Voisins
Il giardino a Pontoise
La mietitura
Rouen, Rue de l'Épicerie
Autoritratto
Tetti rossi, angolo di un villaggio, inverno


Contadina che spinge una carriola


 

Nessun commento:

Posta un commento